Arredando terrazzini

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

Uno degli ultimi progetti 2014. Il delizioso terrazzino di Mafe, una cliente carinissima che mi ha chiesto di ripensare questo piccolo spazio a cielo aperto.

Le sue RICHIESTE:

– pavimento in legno, magari come quello dei pontili
– tenere tavolo e sedie in ferro
– rivestire il gradino in cemento
– introdurre un po’ di Puglia nel progetto d’arredohome relooking prima e dopo Abbiamo deciso di lasciare il tavolo rosso che vedete in foto, così sono partita da una palette di colori bizzarra ma che a me è piaciuta tantissimo: le nuance del viola e del rosso insieme. Ecco le mie 2 proposte:

Nella PRIMA ho sfruttato la panca in cemento prevedendo di ricoprirla con il Decking scelto come pavimento e poggiarci 2 cuscini sovrapposti, magari 2 materassi, in modo da sfruttarla come zona pranzo. Con questa soluzione sono riuscita anche a ricavare una zona relax e lettura per Mafe.

arredi per esternofoto cuscini blu – foto con cuscino fucsia

Nella SECONDA SOLUZIONE ho previsto di realizzare una seduta anche nell’angolo in alto a destra della pianta, in modo da nascondere e proteggere il contatore del gas e realizzare una lunga zona relax con cuscini, coperte e un grande pouf che aumenti il numero di posti a sedere. Arredi e tessuti da esterno, tanto verde verticale per ottimizzare lo spazio e..

foto con cuscini fucsia

..e il tocco di Puglia? Ovviamente nei vasi e nelle applique di ceramica, rigorosamente di Nicola Fasano.

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , , , , , / 1 Commento

1 Commento su Arredando terrazzini

  1. Anto
    13/08/2015 at 15:29 (5 anni ago)

    Ciao, non si vede il risultato finale….

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *