Cersaie 2017: passione texture

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest


I trend del Cersaie 2017?
Una grandissima attenzione allo studio di pavimenti e rivestimenti. Le cementine sono sempre di moda ma i colori diventano più tenui e i le finiture più delicate. Anche il marmo continua ad essere molto presente, pratico e più leggero sotto forma di lastre in gres porcellanato.
Vi mostro tutto attraverso una selezione delle mie texture preferite viste in fiera.
La vera novità di quest’anno? Texture che ricordano veri e propri tessuti, al tatto e nelle geometrie che simulano trame 3D.

cementinecementine Boho, designed by Silvia Stanzani per Ceramica Fioranese.

cementine 2017Argillae, Ceramica Fioranese.

cementine vintageCeramica Colli di Sassuolo.

Cifre ceramicaDowntown White, cifre ceramica.

cementine esagonaliRagno.

cementine black and whiteMarazzi ceramiche, collezione D_Segni.

rivestimento cartoonpiastrelle di un’azienda francese di cui non ricordo il nome :-(

piastrelle verdiCeramica di Vietri, Francesco De Maio.

dimorestudioDimorestudio per CeramicaBardelli.

rivestimento marmoEffetto Marmo, collezione Grande Murble Look da Marazzi.

cementine colori tenuiRagno.

texture cersaiecollezione Fabric, Marazzi.

tessuto rivestimentoMarazzi.

rivestimenti effetto 3dRagno.

texture ceramicheTessuto di Ceramica Sant’Agostino.

E a proposito di tridimensionalità e di rivestimenti tattili vi lascio il link al post con le 3 aziende che più ho apprezzato durante il Cersaie 2017:
Cersaie 2017: 3 aziende da scoprire insieme

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , , / 0 Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *