Declinando lo stile scandinavo

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

Come tutti saprete, così come nell’abbigliamento anche l’interior design è soggetto a delle mode più o meno temporanee. Finalmente la gigantesca ondata di Shabby che ci ha travolto negli ultimi anni è stata quantomeno affiancata dall’arrivo dell’ arredo in stile scandinavo. Anche questo stile ha delle precise peculiarità che però possono essere sfruttate e rielaborate per essere personalizzate e creare un ambiente che, pur riconoscibile in uno stile preciso, rappresenti e caratterizzi chi lo abita.
In realtà i paesi nordici (Norvegia, Finlandia,Danimarca..) da tempo sono maestri di un design che unisce funzionalità ed estetica, attraverso l’uso di materiali locali, naturali, che superino il freddo che per nove mesi incombe su questi paesi e rispondano quindi alla necessità di vivere in ambienti caldi e accoglienti.

appartamento scandinavopouf tricot Coin, lampade sospensione Frandsen lettere metallo Seletti, sedia in legno Hay
progetto moodo/homify.it

Linee pulite, forme semplici, a favore dell’evidenza della texture e del colore originale dei materiali, il legno soprattutto, con la sua tavolozza di colori neutri e terrosi.

Come ricreare quindi lo stile scandinavo in casa propria?

  • scegliendo tessuti caldi e accoglienti,
  • usando materiali naturali con le loro texture originali
  • pochi colori neutri, tenui,
  • sfruttando al massimo la presenza di luce naturale,
  • linee pulite, spazi funzionali e pratici.

nordic design

sedia a dondolo Eames Roching Chair Vitra, cuscini e tavolini simili da Maison du Monde, lampade la case de cousin paul
progetto marionlanoe/homify.it 

Oggi vi propongo 3 esempi di appartamento in stile scandinavo, tutti e 3 seguono le linee guida di cui sopra ma ognuno le fa proprie e le personalizza:

  1. nel primo caso con colori accesi freddi come il metallo,
  2. nel secondo declinando le varie tonalità di grigi e azzurri tendenti al petrolio,
  3. la terza casa è quella che più mi rappresenta, l’arredo bianco come sempre è la base, ma alla sua purezza vengono affiancati elementi vintage, interventi  fai da te (il lampadario fatto da scheletri di paralumi e l’ironico quadro a sinistra) e piccoli tocchi di colore caldo (rosso).

come arredare una casa in stile nordicotavolo tondo simile Ikon di Pedrali, tavolino da salotto Hay
progetto Kristinamarkovic/homify.it

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , , , / 0 Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *