di cucine bidimensionali e novità in arrivo

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

Mi sono resa conto che fino ad ora vi ho parlato davvero poco di CUCINE. Eppure la cucina è una stanza importantissima, in cui quasi tutti passiamo molto tempo, più o meno con piacere a seconda che vi piaccia cucinare. Conto di recuperare con i prossimi post.
Ma da dove partire? Non potevo mica partire mostrandovi solo qualche immagine presa da Pinterest o qualche lussuosissima cucina che potete facilmente vedere in tante riviste d’arredo.
Partiamo dall’inizio, dal progetto, dalla cucina in 2d. Ma questa volta il progetto non è su pianta, è su un muro. Non è orizzontale, è verticale.

home staging Bologna

E così ecco la cucina disegnata da un talentuoso grafico per un intervento di Home staging di Laura Giannini e Susanna Giacomini.
Cos’è l’home staging? Questa è un’altra storia..e se rimarrete sintonizzati ne parleremo molto, e molto presto.

home stager a Bologna

preventivi home staging Bologna

portfolio home staging

chi ha bisogno dell'home stager

Non potete non esservi innamorati della pulizia, dell’eleganza e dell’originalità di questo progetto. Incredibile come un pennarello nero sia riuscito a rendere così bene l’ingombro di una cucina che verrà. Vorreste anche voi lanciarvi in un progettino DIY simile. Eccovi qualche idea dal web. In fondo una piccola anteprima ve l’avevo già data sulla pagina Facebook del blog qualche giorno fa.

home staging Puglia

1. 2. 3. 4.

Vi aspetto prestissimo con altre cucine MOLTO particolari e altre novità.

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , , , , / 2 Commenti

2 Commenti su di cucine bidimensionali e novità in arrivo

  1. Imbianchino Michele
    04/02/2015 at 11:04 (4 anni ago)

    Lavoro nel campo dell’imbiancatura da diversi anni ma non mi è mai capitato di vedere un progetto del genere. Alternare oggetti reali a disegni bidimensionali dà un risultato veramente particolare e rende l’ambiente in questione speciale. Il fai-da-te non è consigliabile però (-:

    Rispondi
  2. Monica
    08/02/2015 at 21:29 (4 anni ago)

    Complimenti …bellissimo blog!!vorrei info sul negozio di Bologna che vende i tappeti effetto cementine ,grazie Monica

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *