Guest post: a casa di Milla

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

Questo è già uno dei miei guest post preferiti, perché la protagonista è una creativa bravissima e la sua casa è una delle mie preferite in assoluto: colorata, originale, con la giusta dose di handmade. Milla dipinge ceramiche e stoffe, restaura mobili e ricicla oggetti, spesso con un pizzico di macabro che adoro. Vi lascio alla sua presentazione.

“vediamo…: da che mi ricordo ho sempre recuperato, riciclato e rinnovato il look a tutto! dalle povere barbie a cui cambiavo capelli e trucco, ai miei jeans di ragazzina che personalizzavo con pennarelli e lustrini e alla mia camera a casa dei miei genitori. Ho avuto la fortuna di avere una camera molto grande in cui mi era permesso fare quasi tutto….non so più quante volte le avrò cambiato il colore, fatto disegni sui muri e riarredata, ridipinto i mobili (molto male all’inizio) e fatto ogni tipo di esperimento….va da se che la prima volta che ho avuto un appartamento tutto a disposizione mi sono lanciata! Tante cose col senno di poi non erano scelte azzeccatissime però…erano mie! Mi sono allenata parecchio su quel povero appartamento e quando finalmente abbiamo comprato la nostra casa avevo le idee molto più chiare! Recuperare vecchi mobili è sicuramente una scelta economica ma anche il piacere di sapere di avere dei pezzi unici e perfettamente in linea con la mia personalità! lo stesso vale per i piccoli oggetti, dopo aver capito che non avrei trovato nei negozi cose pronte da comprare come le avrei volute io ( a volte sì…ma a che prezzi!!!) ho deciso che era meglio farsele da soli!”

Ecco il risultato: un enorme contenitore creativo, con tante idee da cui farsi ispirare. Per tutto il resto c’è la sua pagina facebook: Milla design. Pronti alla più lunga carrellata di foto che abbia mai pubblicato?

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , , , / 0 Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *