Piccola guida alla scelta del tavolo da pranzo

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

Come scegliere il tavolo da pranzo perfetto? Le alternative sono infinite, tanto quanto i parametri da valutare. Ecco una mia selezione tra le tantissime proposte di Sediarreda.
Parto alla grande ma prometto di scendere di dimensioni…e di prezzo.

Oste
di Colico Design è la rivisitazione del classico tavolo in legno toscano primi ‘900, ma con un materiale lontanissimo dal legno: il metacrilato trasparente. Tantissime le dimensioni disponibili, anche nella versione tonda. Se mi seguite da un po’ e conoscete la mia casa sapete che non potevo che partire da un tavolo trasparente. E le sedie? Divertitevi con il colore.

tavolo cristallo
Il tavolo classico dalla gambe tornite viene reinterpretato anche da Gervasoni con la collezione Grey 32, in particolare dalla versione in marmo di Carrara. Amo il contrasto tra il colore freddo del marmo e il calore di un parquet a terra. Per lo stesso motivo le sedie rivestite non possono che essere una combinazione vincente.

tavolo marmo
La versione ovale del tavolo Forest, di Midj, è quella che preferisco. Un grande tavolo di famiglia da 280 x 120 cm con base in acciaio verniciato e piano in impiallacciato. Lo immagino proprio come lo vedete in foto, perfettamente integrato in un’architettura d’epoca, durante un grande pranzo con i parenti, in un’assolata Domenica pugliese.

tavolo ovale
Grey 51 è sì una consolle a ribalta, ma certamente diversa dalle solite, laccate bianche, proposte ormai ovunque. Perfetta come piccolo scrittoio quando è chiusa, diventa un funzionale tavolo da 6, con dimensione massima di 90 x 160 cm. La finitura in rovere grigio è la mia preferita, moderna ed elegante. Consigliata per piccoli ambienti.

consolle allungabile
Maciste
, di Miniforms, è il tavolo perfetto per un monolocale. Un pistone idraulico permette di trasformarlo con facilità da tavolino da salotto a tavolo da pranzo. Il diametro? 60, 80 o 100 cm.

tavolo regolabile
Sempre Miniforms propone Geronimo, un divertente tavolino dalla base conica in metallo. La versione allungabile permette di giocare con 3 diverse dimensioni. Lo trovo perfetto per arredare un piccolo loft.

tavolo allungabile
Il tavolo Basilio è giovane, divertente, dall’anima rock a causa della borchia sul piede e dei colori scuri, ma dalla inaspettata linea tondeggiante, quasi sensuale. Lo immagino su un pavimento in resina, in una casa arredata da pochi pezzi ma di gran carattere.

tavolo rock
E se come me spesso vi capita di trasformare il tavolo da pranzo in scrivania, Aron di Bontempi Casa sarà la scelta giusta per forma e dimensioni ( 200 x 106 cm ) . I due piedistalli sorreggono una trave in metallo su cui appoggia il piano in vetro, leggermente rialzato dalla struttura. Sceglietelo con i cavalletti rossi, decisamente più originali.

tavolo rossoNessuno di questi tavoli fa al caso vostro? Lasciatemi un commento, proveremo a cercarne uno insieme.
E se invece uno di questi 8 è proprio a casa vostra mandatemi un foto o taggatemi su Instagram usando l’hashtag #acasadiRo.

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , , / 0 Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *