Prima e dopo

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

Non vedevo l’ora di cominciare a mostrarvi qualche PRIMA E DOPO, e visto che l’estate si avvicina, parto con qualche casa al mare.

La casa di oggi è a Rosa Marina, un villaggio sul mare vicinissimo a Ostuni.
Come potrete vedere, con un piccolo budget e un po’ di fantasia, l’ambiente ha decisamente ripreso vita. Il salotto era anonimo e vuoto, senza neanche un quadro alle pareti. Sono partita scegliendo la palette di colori e qualche arredo protagonista, in questo caso la bellissima lampada sul tavolo da pranzo.

dove dormire a Ostuni

La composizione con le cornici l’ho realizzata quasi esclusivamente con materiale Ikea. I cuscini ravvivano i divani in ferro richiamando il tappeto e le lampade a sospensione.

alloggiare a Rosa Marina Puglia

Ho eliminato il piccolo divano in più e in una posizione poco funzionale, dando più spazio alla nuova zona pranzo.

home staged casa vacanza

Le tende leggerissime lasciano libera di entrare la luce estiva  in tutto l’open space e permettono agli ospiti di intravedere il verde del giardino.
Qualche pianta, rametti del mare, limoni, papaveri, una pala di fico di’india e la zona giorno è pronta per ospitarvi.

arredi handmade mare

Arredi Ikea, Maison du Monde, un po’ di vintage e tanta creatività.
Per la tavola: tovagliette Maison du Monde, vassoio e tovaglioli in carta Ikea. Le tazze spaiate erano già in casa.

summer table planning

Ci vediamo Venerdì per terminare il prima e dopo di questa casa.

Se avete bisogno di una consulenza o se volete informazioni per affittare la casa che vi ho iniziato a mostrare potete contattarmi via email su INFO@ACASADIRO.COM

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , , , , , , / 1 Commento

1 Commento su Prima e dopo

  1. Serena
    14/05/2014 at 11:56 (6 anni ago)

    Ottimo lavoro! 😉

    Rispondi

Leave a reply to Serena Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *