Tessuti fonoassorbenti per tende: estetica e funzione

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

Quando pensiamo ai prodotti fonoassorbenti naturalmente ci vengono in mente materiali coprenti e se si parla di tessuti associamo queste proprietà a trame pesanti, come il velluto, che oltre a isolare acusticamente isolano l’ambiente anche dal punto di vista visivo, non permettendo alla luce naturale di illuminare l’ambiente.
Per tutti questi motivi mi è subito interessato approfondire la nuova proposta Vescom: “Acoustic” è un’innovativa collezione di tessuti fonoassorbenti per tende, trasparenti e molto leggeri, che lasciano filtrare la luce, ma con la capacità di avere, contemporaneamente, un alto coefficiente di assorbimento acustico.

tessuti fonoassorbenti

Per intenderci, un tessuto della collezione Acoustic ha un coefficiente di assorbimento acustico fino a 5 volte superiore rispetto a quello di un comune tessuto trasparente per tenda.

Se Carmen e Marmara hanno un coefficiente di 0.5, Formosa arriva a 0.8.

tessuti tecnici ufficio
Ho trovato la collezione Acoustic estremamente elegante, perfetta per arredare e separare ambienti open space. Immaginatela in grandi workspaces, i tessuti renderanno l’ambiente meno asettico e vi aiuteranno a distinguere e individuare le varie funzioni. Unirete estetica e comfort acustico, un problema importante negli ambienti lavorativi condivisi, soprattutto se caratterizzati dalla presenza di superfici riflettenti, come cemento, vetro e marmo, con alti tempi di riverbero.

workspaceLe nuove arrivate nella collezione “Acoustic” sono Corsica e Capri, tessuti con un valore di assorbimento del suono pari a 0.65.

Corsica
ha una trama mélange, un effetto lino al tatto e un’ampia gamma di colori naturali tra cui scegliere. Eleganza e funzionalità, quando si riescono a coniugare sbagliare diventa difficile.tende Vescom
Capri
ha una trama più liscia e una palette di colori dalle tinte e sfumature metallizzate, come il bronzo, l’argento e il platino. Senza dubbio il mio preferito.
arredare open space
Ho sempre associato i tessuti fonoassorbenti con qualcosa di rigido ed estremamente tecnico; la nuova collezione Vescom mi ha spinto a riflettere su come sempre più luoghi pubblici e ambienti di lavoro possano integrare il concetto di estetica ed eleganza, creando locali accoglienti e confortevoli.

tessuti tende alberghiE voi che ne pensate? Lavorate in ambienti open space o avete un ufficio tutto per voi? Sono curiosa di sapere cosa preferireste.
Lavorare nello stesso ambiente con altri colleghi vi stimola o distrae?

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , / 2 Commenti

2 Commenti su Tessuti fonoassorbenti per tende: estetica e funzione

  1. MONICA
    17/07/2018 at 12:05 (2 mesi ago)

    Ottimo articolo, molto interessante!

    Rispondi
    • Ro
      17/07/2018 at 13:28 (2 mesi ago)

      Monica grazie mille!

      Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *