The Visit: arredare casa a colori

Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Pin on Pinterest

Ve lo avevo detto, The Visit sarebbe stata una delle mie tappe preferite del Fuorisalone e così è stato. Oggi vi porto con me in un home tour speciale, scatti quasi rubati dal mio smartphone (siate clementi) in questo meraviglioso appartamento nel cuore di Brera ideato, raccontato e arredato da Studiopepe per la Milano Design Week 2017.

arredare con il colore

The Visit è il racconto di un rito, quello della visita, nel luogo fisico che più ci rappresenta: la casa, in questo caso un appartamento in città di primi ‘800.

Proprio come piace a me. Parquet, grandi finestre, un mix and match di stili e colori. E proprio il COLORE è il protagonista dell’intero progetto, caldo e accogliente come gli arredi che partner d’eccezione hanno messo a disposizione dello studio.

E ora venite con me a visitare la casa!

racconto design week 2017IL LIVINGblogger milano design weektappeti CCtapis, tavolino Hocker di Vitra, poltrone Gio Ponti di Molteni.

come arredare livingI decori sulle pareti richiamano gli ateliers di artisti come Mondrian nel gioco di forme, gli arredi dei grandi maestri sono perfettamente mixati a pezzi di design contemporaneo.

paravento designseparè Gelosia di Spotti Edizioni Milano, tavolino Ron Gilad per Molteni.

salone del mobile 2017tavolo Mangiarotti collection, Agape casa.

blog interior design

LA CAMERA DA LETTOcolori camera da lettoletto Talos di Spotti Edizioni Milano

blogger Milano design week

IL BAGNOarredare bagno piccololampade Laurent Collection di Lambert & Fils.

progetto bagno piccolo
Aihmè non ho potuto fotografare la sala da pranzo, era occupata per le interviste alle stylist, vi mostro però la tavola di progetto realizzata da Studiopepe, potrete vederne altre e approfondire ogni dettaglio dell’appartamento sul sito dedicato.

progetto casa designVi aspetto nei prossimi giorni con tante idee e prototipi dai designers emergenti del Salone Satellite.

Benvenuto/a a casa di Ro. Commenta: per aiutarmi a crescere e a conoscere meglio le tue esigenze, per una critica educata o anche solo per un saluto veloce. E se il post ti è piaciuto, condividilo sui social!

Tag:, , / 0 Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *