Di arte, design e colore a Londra

Già prima di partire per Londra sapevo che ci sarebbero stati 2-3 indirizzi da inserire nel programma di viaggio. Tra questi i negozi di interior più fotografati della capitale britannica e che fin ora conoscevo solo grazie ai regali portati da mio fratello e dalle tantissime foto viste su Instagram.

ANTHROPOLOGIE
è un brand cult di abbigliamento e arredo casa americano, ha diverse sedi sparse per Londra, uno dei più belli è certamente a Regent’s street, una delle vie dello shopping più importanti della città. Diversi gli stili delle proposte, dal vintage all’etnico, al coloratissimo stile boho. La cura degli spazi espositivi e dello styling di presentazione dei prodotti li rende ancora più interessanti.

anthropologie arredamentoarredamento negozi Londra
LIBERTY LONDON
Liberty non è solo un grande magazzino del lusso, lo store fu aperto nel 1875 da Arthur Liberty, figlio di un commerciante di stoffe che decise di mettersi in proprio e aprire un piccolo negozio proprio a Regent street. L’idea di produrre in serie tessuti di qualità contenendo i prezzi, seguendo le idee di Morris e del nuovo movimento Arts and Craft, hanno reso Liberty simbolo di quello stile floreale famoso nel mondo.

fantasie tessuti Liberty
Nel 1904 nacquero i grandi magazzini Liberty, un meraviglioso palazzo in
stile Tudor con 4 maestose gallerie dalle pareti in legno e la grande corte centrale.

shopping Londra
TATE MODERN

La Tate Modern è una meravigliosa galleria d’arte contemporanea sulle rive del Tamigi, ricavata da una vecchia centrale elettrica. Potrete facilmente scegliere di passarci un’oretta, magari dopo un pranzo al vicinissimo Borough Market, o un’intera giornata ad ammirare opere di artisti internazionali prodotte dal 1900 in poi: Dalì, Picasso, Warhol…

Londra cosa vedereguida LondraL’accesso alle mostre permanenti è gratuito, le temporanee invece sono a pagamento.
Salendo con l’ascensore al decimo piano si può godere della suggestiva vista dall’alto della città.

arte moderna Londra
NEAL’S YARD
Neal’s Yard è un particolarissimo angolo nel centro di Londra, a due passi da Covent Garden, quasi impossibile da trovare per caso. Un piccolo cortiletto fiorito dalle facciate coloratissime come solo nelle fiabe se ne vedono, vale la pena cercarlo e conoscerne la storia.

colorato vicolo Londra
VICTORIA PARK
è uno dei grandi polmoni verdi di Londra, perfetto per rigenerarsi dal traffico facendo colazione con i pancakes caldi del Pavilion café o con un romantico giro in barca a remi nel laghetto delle anatre al centro del parco.

parchi Londra
Il parco è costeggiato dal Regent’s canal, una passeggiata che vi consiglio, a piedi o in bicicletta, per ammirare le divertenti e colorate imbarcazioni ormeggiate. Alcune ospitano veri e propri bar galleggianti o negozietti vintage e sono decorate nei modi più improbabili.

canali Londra
Noi siamo partiti da Victoria park, abbiamo costeggiato il canale e ci siamo fermati al Broadway market, di cui vi ho già parlato qui.

mercati Londra
Per questa volta il nostro viaggetto a Londra finisce qui, aspetto i vostri consigli per preparare il programma del prossimo viaggio.

Qui il post con la guida ai mercatini di Londra.

 

Condividi questo articolo

Ciao!

Ciao!

Ro sono io e a casa mia siete tutti i benvenuti...

Recent pins

Potrebbe interessarti anche...

Amo il mondo dell’ illuminazione, e mi entusiasma sempre darvi consigli e novità per illuminare casa, mostrandovi anche aziende più o meno conosciute o facili da scovare. Oggi…

In questi mesi, nei ritagli di tempo, mi dedico alla ricerca di ispirazioni per la nuova casa. Molte in realtà diventano idee da sviluppare nelle case dei clienti…ma…

Prima della scorsa Estate mi sono dedicata al progetto di un mini bagno di soli 3.7 mq per una villetta al mare in Puglia. Il vecchio bagno aveva…