risparmiare con la domotica wireless

Oggi vi parlo di un argomento che mi interessa molto, perché può esserci semplicemente di aiuto per gestire più velocemente e funzionalmente la casa, ma soprattutto può essere di supporto a utenti con esigenze particolari.

La domotica, neologismo nato dalla contrazione del termine domus (casa) e dall’aggettivo automatica, è la scienza che si occupa delle tecnologie capaci di migliorare la qualità di vita all’interno dell’ambiente domestico.

come rendere la casa domoticacredits

Con la domotica la casa diventa in parte autonoma, con funzioni completamente coordinate, programmate dall’utente. Gesti e abitudini quotidiane come accendere le luci o il riscaldamento, alzare ed abbassare le tapparelle, in una casa domotica possono essere completamente automatizzate semplificandone la gestione.

Nel caso della                           DOMOTICA WIRELESS

non sono necessari lavori di muratura per cui, grazie alla tecnologia senza fili, l’intervento di predisposizione degli impianti wireless a parete permette un importante abbattimento dei costi. Oltre all’aspetto economico ciò che più ci preoccupa e ci frena quando pensiamo di modificare la nostra casa sono proprio quegli interventi così invasivi da presentare rischi strutturali. Con l’avvento della tecnologia wireless anche la domotica diventa alla portata di tutti..o quasi.

esempio casa domoticaprogetto casa domotica: Andrea Castrignano

Basterà inserire una piccola centralina che comunichi e coordini tutti i dispositivi presenti in casa, in modo da poter usufruire di evidenti vantaggi attraverso la programmazione a distanza e gestire tantissime funzioni presenti in casa con un solo telecomando.
Pensate a quanto potrebbe essere comodo accendere il riscaldamento mentre siete in macchina di ritorno da lavoro, evitando così di trovare la casa fredda o peggio ancora dover tenere acceso il riscaldamento tutto il giorno solo per poter entrare in un appartamento riscaldato la sera. La domotica wireless vi garantirà quindi anche un notevole risparmio energetico che in poco tempo vi permetterà di recuperare l’investimento necessario per installare l’impianto. coome funziona la domotica

Qualche altro vantaggio?

Comfort: L’automatizzazione delle operazioni permette di controllare più apparecchiature con un solo gesto.
Sicurezza: Se combinata a sistemi di videosorveglianza e antifurto, la domotica senza fili permette di monitorare la propria casa ed essere prontamente informati qualora avvenga un tentativo di effrazione.
Assistenza: La domotica è un valido aiuto alle persone con mobilità ridotta, anziani o persone affette da disabilità, permettendo il pieno controllo della propria abitazione in autonomia.

Devo ammettere che mi è bastato rendermi conto di questo ultimo punto per decidere di parlarvi di domotica. Ognuno di noi ha o ha avuto un disabile o un anziano in casa, io ho una nonna di 94 anni che orgogliosamente cerca ancora di essere il più possibile indipendente. Aiutarla però ad essere tale anche da seduta, o comunque risparmiarle inutili fatiche, sono certa tranquillizzerebbe i suoi figli e noi nipoti dalla paura di piccole cadute che diventano pericolosissime da anziani. Non è sempre facile capirlo ma quando si hanno dei problemi di salute o di mobilità, anche piccoli gesti, come alzarsi per accendere la luce o rispondere al telefono, possono diventare insormontabili.

domotica prezziprogetto casa domotica: Andrea Castrignano

COSA PUO CONTROLLARE UN IMPIANTO DI DOMOTICA WIRELESS?

Illuminazione
TV, decoder, stereo
Riscaldamento e climatizzazione
Finestre, tapparelle, persiane e tende
Ingresso e sicurezza ( impianti d’allarme)
Spazi esterni:cancelli, sistemi di irrigazione..

Un ultima puntualizzazione: sì, l’installazione di un sistema domotico wireless rientra nell’agevolazione della detrazione fiscale del 50%. Tale incentivo è valido tanto per i proprietari di un immobile, quanto per chi è in affitto. Inoltre, esistono ulteriori contribuiti pubblici per la domotica, il cui accesso è legato a variabili come patologia invalidante o disabilità, reddito familiare, eventuali certificazioni di diversa tipologia.

Spero di esservi stata utile e di avervi dato qualche informazione in più sulla domotica. Ho trovato utilissimo il sito Somfy.it per capirne di più: informazioni utili e molto facili da capire, tanti articoli interessanti per sciogliere ogni singolo dubbio a seconda delle esigenze soggettive di ognuno di noi. Se avete voglia di approfondire l’argomento non posso che consigliarvelo.

Condividi questo articolo

Ciao!

Ciao!

Ro sono io e a casa mia siete tutti i benvenuti...

Recent pins

Potrebbe interessarti anche...

Amo il mondo dell’ illuminazione, e mi entusiasma sempre darvi consigli e novità per illuminare casa, mostrandovi anche aziende più o meno conosciute o facili da scovare. Oggi…

In questi mesi, nei ritagli di tempo, mi dedico alla ricerca di ispirazioni per la nuova casa. Molte in realtà diventano idee da sviluppare nelle case dei clienti…ma…

Prima della scorsa Estate mi sono dedicata al progetto di un mini bagno di soli 3.7 mq per una villetta al mare in Puglia. Il vecchio bagno aveva…